Il DTA Puglia con Planetek alla Space Girls Space Women exhibition di Parigi

Il DTA Puglia con Planetek alla Space Girls Space Women exhibition di Parigi


Space Girls Space Women è il titolo della mostra fotografica che si svolge a Parigi (18 giugno – 1 novembre 2015) che ritrae le donne che sono state affascinate, lavorano e studiano lo Spazio. Tra le donne ritratte nella mostra c’è Daniela Drimaco, un Ingegnere delle telecomunicazioni, responsabile dello sviluppo del Business nella unità Space Systems di Planetek.
Daniela Drimaco è stata selezionata come testimonial delle donne che lavorano nelle aziende del Distretto Tecnologico Aerospaziale pugliese.

Giovanni Sylos Labini, CEO di Planetek Italia, dice “Planetek Italia è da sempre impegnata nel sostenere un adeguato livello di opportunità nel settore Aerospaziale. L’azienda impiega nel proprio staff circa il 40% di donne ed è membro della associazione WIA (Women in Aerospace)”.

Il Distretto Tecnologico Aerospaziale pugliese è un membro associato di NEREUS, Network of European Regions Using Space Technologies, sponsor e partner della mostra, organizzata da SIPA Press e Agenzia Spaziale Europea (ESA).

NEREUS ha deciso di sostenere questa iniziativa, in linea con la missione del proprio network: promuovere l’uso delle tecnologie spaziali presso le autorità pubbliche e i cittadini, migliorando la consapevolezza degli utenti finali sulle ricadute positive e sui benefici dello Spazio nella vita quotidiana. La mostra è progettata per comunicare e attrarre le nuove generazioni e il grande pubblico verso le attività spaziali e le sue professioni.

Space Girls Space Women contribuisce ad uno degli assi del Programma di Lavoro 2014-2015 definito dal Presidente di NEREUS, Nichi Vendola: aumentare il fascino verso lo Spazio da parte del grande pubblico attraverso iniziative educative.

Il Presidente Nichi Vendola è tra i relatori invitati della cerimonia di apertura della mostra Space Girls Space Women di Parigi.

Visita il sito web Space Girls Space Women exhibition e scopri I video e le foto gallery in cui sono raccontate le storie delle donne dello Spazio http://www.spacewomen.org/

Partner di progetto
Il progetto, ideato e sviluppato dal production manager Benoit Delplanque (Sipa Press) e dalla astrofisica Fiorella Coliolo (ExoWorld), è stato reso possibile grazie all’impegno e al sostegno dell’ESA. CNES, il network NEREUS, La Cité de l’espace e il GSA (the European GNSS Agency) hanno contribuito a questa co-produzione. Universcience ha co-prodotto l’applicazione multimediale con una borsa ESTIM. Space Girls Space Women è sostenuta anche dal network Women in Aerospace Europe (WIA-E).

Information pratiche sulla mostra
Website “Space Girls Space Women”: www.spacewomen.org 
Mostra « Space Girls Space Women », Parigi, 18 giugno – 1 novembre 2015:
L’applicazione « Space Girls Space Women » per smartphone e tablet relative alla mostraè disponibile per iOS e Android. L’applicazione include strumenti educativi, quiz, testimonianze e risorse.

Contatti
Space Girls Space Women, Benoit Delplanque e Fiorella Coliolo, scrivere a info[at]spacewomen.org
Per diventare una Space Girls Space Women, Benoit Delplanque e Fiorella Coliolo scrivere a partner[at]spacewomen.org
Contatto media, Franck Jamet, press-spacegirls[at]sipa.com

Il DTA pugliese
Il DTA scarl è stato costituito in Puglia nel luglio 2009; è una società senza scopo di lucro, le cui finalità sono la ricerca e il trasferimento tecnologico nel settore aerospaziale. Attraverso l'eccellenza scientifica e tecnologica, garantita dalla presenza delle università pugliesi e dei centri di ricerca nazionali, propone ed attua iniziative e progetti tesi ad attrarre investimenti in settori produttivi ad alta tecnologia, contribuire allo sviluppo delle competenze tecnico scientifiche dei soci industriali, rafforzare il sistema della ricerca pugliese, a livello nazionale ed internazionale.
http://www.dtascarl.it