Planetek e 21AT a supporto delle aree terremotate del Centro Italia

Planetek e 21AT a supporto delle aree terremotate del Centro Italia


Come procede la ricostruzione delle aree del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e 2017?

Grazie al portale Ricostruzione Trasparente, progetto di monitoraggio civico del processo di ricostruzione dell'Associazione onData sostenuto e promosso da ActionAid Italia, è possibile seguire lo stato di avanzamento (o meno) della ricostruzione degli edifici e dei servizi pubblici connessi.

L'attività di Ricostruzione Trasparente si poggia sul contributo degli attivisti, che a titolo gratuito collaborano alla mappatura digitale delle aree e degli elementi territoriali. La base cartografica aggiornata viene realizzata utilizzando dati satellitari free & open o messi a disposizione gratuitamente da aziende private.

Giovedì 11 gennaio 2018 l'Università di Perugia  in collaborazione con Wikimedia Italia ospiterà una giornata OpenStreetMap, "Dati cartografici liberi e OpenStreetMap - I casi d'uso nella gestione delle emergenze e del rischio", che prevede sessioni di formazione sull'utilizzo degli strumenti di mappatura. Il programma è molto ricco e comprenderà una sessione di mappatura (nel pomeriggio) a cui sarà possibile partecipare anche da remoto grazie al Tasking Manager, lo strumento usato durante le mappatura per le emergenze naturali o umanitarie.

Per l'occasione Planetek Italia ha reso disponibili i dati satellitari recenti acquisiti sull'area di Perugia dai satelliti ad alta risoluzione TripleSat di 21AT Asia, di cui Planetek è unico distributore in Italia. Queste immagini consentiranno di supportare le operazioni di monitoraggio civico di Ricostruzione Trasparente sulle aree colpite dai sismi del 2016 e 2017.

Per altri dettagli sull'evento: https://www.wikimedia.it/luniversita-perugia-incontra-openstreetmap/