Geoportale Regione Lazio

Geoportale Regione Lazio


Punto di accesso on-line al patrimonio cartografico della Regione Lazio. Anche su dispositivi mobili (tablet, smartphone, ecc.)


Il Geoportale della Regione Lazio costituisce un punto privilegiato di accesso on-line al patrimonio cartografico della Regione Lazio: la piattaforma promuove e diffonde l’utilizzo dei Sistemi Informativi Territoriali rendendo le informazioni di carattere ambientale e territoriale disponibili ad un pubblico vasto, tenendo in considerazione i progetti e le attività attualmente in corso a livello nazionale ed europeo.

Dall'inizio del 2015 è sul web con la nuova piattaforma Geo.On-line. Questa nuova versione è stata progettata, naturalmente per essere compatibile con le nuove piattaforme tecnologiche, ma soprattutto per presentare alcune novità, con l'obiettivo di raggiungere meglio il traguardo di un'ampia diffusione delle informazioni e della conoscenza territoriale.

Già dal primo approccio è possibile apprezzare lo stile grafico e funzionale, orientato a rendere più semplice e chiara la navigazione e l’accesso alle funzioni e ai dati. Questo approccio, frutto della collaborazione tra la Regione Lazio e i designer di Planetek Italia, fornisce agli utenti un’esperienza di navigazione completa che si articola in tre step fondamentali:

  • Cerca, permette attraverso la ricerca “a faccette” di trovare le informazioni desiderate;
  • Consulta, attraverso un potente viewer cartografico gli utenti possono consultare le informazioni cartografiche;
  • Condividi, che offre la possibilità di condividere attraverso i classici social network o attraverso il GeoPortale dati ed informazioni.

Le funzionalità social (ovvero come uscire dalle “oscure stanze dei tecnici”).

Con il modulo GeoSocial Network gli utenti del Geoportale possono condividere con modalità social i contenuti cartografici e qualsiasi risorsa pubblicata sul Geoportale, sia documentale, che multimediale.

Le modalità di condivisione sono di due tipi:

  1. Condivisione via social network classico (facebook, twitter, linkedin, ecc.).
    Gli utenti possono pubblicare contenuti sul proprio profilo social facebook, twitter, linkedin, ecc, condividendo con i propri “amici e contatti” le informazioni messe a disposizione dal Geoportale. Chiunque vorrà consultare l’informazione cliccando sul link potrà accedere alla risorsa direttamente sul Geoportale.
  2. Condivisione attraverso il Geoportale.
    Il Geoportale permette la creazione di un ambiente social e collaborativo per la condivisione di informazioni di carattere cartografico, in cui gli utenti possono condividere le mappe, possono editare direttamente sulla cartografia e possono commentare tali mappe. E’ disponibile anche un sistema di notifiche e di commenti condivisi come un vero e proprio GeoSocial Network.

Gli utenti possono interagire in maniera condivisa anche attraverso strumenti mobili in quanto l’intera piattaforma è consultabile da strumenti mobili come smartphone, tablet, ecc.

Il Geoportale è il frutto della collaborazione tra REGIONE LAZIO (Direzione Territorio, Urbanistica, Mobilità e Rifiuti, Area Sistema Informativo Territoriale Regionale) e Planetek Italia, ed è basato su tecnologia e concept Cart@net©.

Il nuovo modulo di condivisione della soluzione Cart@net©, implementato per i geoportali della Regione Lazio e Regione Abruzzo, sarà presentato all’INSPIRE Conference 2015 (Lisbona il 25-29 maggio 2015) con un intervento dal titolo "Geo-Social Web Portals: when INSPIRE meets the Social Networks”.

Links: