Bluefin Tuna

Bluefin Tuna


Analisi delle migrazioni dei Bluefin Tuna nel Mediterraneo e nell`Atlantico Orientale utilizzando marche satellitari.


L`obiettivo principale di questo progetto, finanziato dall`Unione Europea è quello di fornire un supporto all` ICCAT (International Commission for the Conservation of Atlantic Tunas) definendo dei modelli nella migrazione e nelle aree riproduttive del Bluefin Tuna ed un notevole contributo alla Comunità Europea in termini di strumento di gestione delle risorse.
Il progetto prevede una prima fase di "marcatura" dei tonni in seguito alla quale sarà possibile seguire i percorsi mediante i segnali che le marche invieranno al satellite ARGOS.

Secondariamente, l`analisi dei dati oceanografici (Colore del Mare e Temperatura superficiale) nelle aree interessate dal passaggio dei Tonni può fornire un aiuto nel correlare i parametri ambientali e il comportamenti della specie in esame.

Molti studi hanno già messo in evidenza il profondo legame tra parametri ambientali (il clima, le condizioni fisiche e chimiche delle acque e la catena alimentare) e la distribuzione spaziale e gli spostamenti dei tonni.
I dati raccolti in questo studio aiuteranno a individuare gli spostamenti dei Tonni nel Mediterraneo e nel vicino Atlantico e contemporaneamente giustificare le migrazioni in relazione ai parametri ambientali.
Questo studio molto utile per comprendere le relazioni tra fattori biotici e abiotici in queste specie e sarà anche determinante nel valutare l``affidabilità delle marche satellitari nello studio della migrazione di grossi pesci pelagici.

Nell`ambito di questo progetto Planetek Italia ha realizzato mappe di Temperatura e Colore del Mare nelle aree del Mediterraneo e dell``Atlantico Occidentale attraversate dai Tonni.Tali mappe vengono inserite in un più completo Sistema Informativo Geografico che serve d``ausilio nella gestione dei dati di temperatura del mare, di concentrazione di clorofilla e degli spostamenti dei tonni. Le variazioni di posizione dei tonni viene confrontata con la variazione dei parametri del mare.

La descrizione completa del progetto (0.9 MB)

informazioni sul progetto

Cliente:
U.E. - ICCAT (International Commission for the Conservation of Atlantic Tunas)
Campi applicativi:
Sito:

Condividi