Visual Murattiano

Visual Murattiano


Realizzazione di un SIT 3D foto-realistico con l’integrazione di dati telerilevati da terra con l’ausilio di laser scanner e macchine fotografiche professionali con dati aereofotogrammetrici. Il sistema include strumenti desktop e WEB.


Visual Murattiano è il Sistema Informativo Territoriale (SIT) in 3D di cui si è dotato il Comune di Bari per supportare le attività di progettazione urbanistica e riqualificazione degli immobili.

Il SIT 3D foto-realistico realizzato dalla Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata del Comune di Bari è il risultato dell’integrazione in sistemi tecnologici allo stato dell’arte di dati telerilevati da terra con l’ausilio di laser scanner e macchine fotografiche professionali con quelli aereofotogrammetrici che hanno consentito la ricostruzione 3D foto-realistica di tre quartieri urbani della città per circa tre chilometri quadrati.

Gli archivi del Sistema Informativo Territoriale (SIT) contegono informazioni di dettaglio sull’edificato quali altezza, numeri di piano, volumetrie e destinazioni d’uso degli immobili e a cui sono collegate tutte le Pratiche Edilizie gestite dalla ripartizione. Per ciascun immobile vi sono inoltre le foto prospettiche ed in scala delle facciate che consentono un’analisi ad hoc sulla tipologia dell’immobile, la sua architettura e lo stato in cui versa.

Le funzionalità presenti nel sistema offrono un valido supporto per l’approvazione di interventi di riqualificazione urbana o nuovi progetti consentendo di valutare quest’ultimi non più singolarmente ma direttamente nel contesto territoriale in cui saranno realizzati. L’ambiente immersivo ed interattivo del SIT3D consente di valutare che immobili di nuova realizzazione non alterino i valori paesaggistici dei luoghi in cui saranno realizzati.
L’intero SIT è accessibile oltre che attraverso strumenti professionali, anche attraverso un portale webGIS che consente la consultazione dei dati sia in modalità tradizionale 2D, che in modalità 3D.

Le attività svolte
L’intero progetto, realizzato in 6 mesi da Planetek Italia e Digitarca, è stato suddivisio in due fasi: una fase di rilievo in pieno campo e una fase di elaborazione e predisposizone della banca dati in un ambiente WebGIS.

Le attività di rilievo hanno previsto una acquisisizone delle geometrie degli immobili attraverso un rilievo laser scanner, effettuato di notte per non intralciare il traffico veicolare, e rilievi fotografici diurni per acquisire le immagini delle facciate e rilevare dati puntuali sugli immobili.

L’area investigata copre una superficie di oltre 3 kmq delimitata da via Brigata Reggina e Brigata Bari, la ferrovia, via Di Vagno, corso Vittorio Emanuele, il lungomare di Crolalanza.
In quest’area sono stati rilevati 294 isolati con 3542 edifici e 13.860 civici per i quali si è proceduto anche al censimento della destinazione d’uso, numero di piani e dati relativi alla proprietà.

Il rilievo Laser Scanner 3D è stato realizzato attraverso un sensore posto su un’auto che si è spostata lungo le vie oggetto del rilievo e ha effettuato 1196 rilievi che hanno prodotto una banca dati di oltre 30 miliardi di punti.
Tutti i dati acquisiti con il rilievo laser sono stati utilizzati per produrre un modello tridimensionale ad alta risoluzione degli isolati su cui sono state sovrapposte le immagini fotografiche garantendo la geometria delle immagini.  È stato quindi creato un modello virtuale 3d del centro cittadino.

L’intera banca dati è stata georeferenziata e resa conforme al SIT comunale di cui è diventata parte integrante. Quindi i dati sono perfettamente sovrapponibili e possono essere effettuate analisi incrociate di tipo cartografico con tutte le banche dati comunali georeferenziate.
Sono stati elaborati i fotopiani e prospetti metrici di ogni singolo isolato per garantire analisi di tipo metrico a supporto delle attività di progettazione urbanistica e riqualificazione degli immobili.

Tutti i dati sono stati forniti in un ambiente GIS specifico per la consultazione che può essere realizzata anche via WEB.
Inoltre per ogni singolo edificio è stata predisposta una banca dati in formato compatibile con i più diffusi strumenti CAD/GIS per consentire la distribuzione dei dati ai professionisti e tecnici.
 

Articoli e Media:

 

Attachments: 


informazioni sul progetto

Cliente:
Comune di Bari
Sito:

progetti simili

Condividi