PARC system

PARC system

Tu sei qui


La gestione dei parchi naturali, la promozione e l'interazione con i visitatori con il sistema web PARC (Parc Advanced Remote Cognition).


Il Parco delle Cinque Terre, in Liguria, sperimenta un sistema basato sul canale internet e sull`utilizzo di immagini da satellite per monitorare il territorio e per comunicare ed interagire con gli utenti del parco.

La gestione dei parchi naturali è da sempre un affare assai complesso. Ogni area protetta, parco naturale o area marina protetta è un patrimonio di diversità biologica, culturale e paesistica tipico e unico. Le caratteristiche socio-culturali, gli intrecci tra storia e cultura, istituzioni e corpi sociali di ogni singolo territorio contribuiscono a formare una sensibilità diversa e specifica.
Negli ultimi anni grandi passi avanti sono stati compiuti.
Esistono leggi dello stato che definiscono strumenti di tutela ambientale (vedi ad es. legge 394/91 per le aree protette e legge 979/82 per le aree marine protette), così come esiste e si sta sempre più affermando una nuova cultura gestionale che tende a valorizzare il patrimonio naturale sia attraverso criteri di gestione basati sulle nuove tecnologie, sia attraverso il coinvolgimento e la continua interazione con la comunità.

La valorizzazione dei beni ambientali oggi si realizza efficacemente anche attraverso la promozione turistica del territorio e lo sviluppo di iniziative culturali. ParcService rappresenta un modo concreto di affrontare esigenze diversa natura come la difesa e la promozione del territorio.

ParcService nasce da un progetto finanziato dall`Agenzia Spaziale Europea (ESA) (http://www.esa.int/). Il nuovo servizio è disponibile via internet per visualizzare l'intero territorio del Parco delle Cinque Terre attraverso le immagini acquisite dal nuovo satellite ESA, CHRIS PROBA e le immagini ad altissima risoluzione del satellite IKONOS. A partire dall'informazione satellitare il servizio fornisce una serie di prodotti cartografici (es. carta di uso del suolo, carta dell`indice vegetazionale, modello digitale del terreno) che opportunamente integrati in un sistema webGIS (sistemi di informazione su base geografica), permettono allo staff del parco di monitorare il territorio sviluppando un'analisi finalizzata non solo alla salvaguardia del patrimonio naturale ma anche alla gestione integrata delle risorse.

ParcService si è rivelato anche molto efficace come strumento di promozione. Il sistema raccoglie e rende accessibili via internet tutte le informazioni turistiche e ambientali del Parco delle Cinque Terre con una nuova veste geografica. Inoltre, il sistema si integra con Google Earth, il software di navigazione cartografica attualmente più utilizzato consentendo, quindi, anche la navigazione in modalità 3D delle mappe.
Ma la vera novità del sistema è la possibilità di interagire direttamente con i visitatori del parco, come un vero GeoBlog, aggiornando le informazioni di interesse turistico e ambientale attraverso segnalazioni, immagini e commenti sulle località, sui siti di tipo naturalistico e sulle strutture ricettive.

Il sistema è stato realizzato da Planetek Italia e da Explorer Global.

Risorse e Approfondimenti:

informazioni sul progetto

Cliente:
Parco delle Cinque Terre - Liguria
Sito: