Design thinking

Design thinking

Tu sei qui


Incrementare il valore dei dati geografici grazie allo sviluppo di sistemi di archiviazione, gestione, analisi e condivisione delle informazioni sulla base delle specifiche fornite dall’utente.


Il modello operativo che adottiamo in tutte le attività aziendali si basa sui principi del Design Strategico (Design Thinking) che mira ad individuare la migliore combinazione, nel tempo, tra requisiti utente, fattibilità tecnologica e sostenibilità economica, sociale, ambientale.

Questo modello prevede lo sviluppo continuo di prototipi e la revisione progressiva dei requisiti che ci consente di sviluppare soluzioni sulla base delle reali esigenze dei nostri clienti. Esigenze che durante le fasi progettuali si evolvono, anche grazie a tale interazione.

Durante tutte le fasi di sviluppo progettuale attiviamo processi continui di valutazione delle soluzioni tecnologiche che adottiamo per verificarne la reale efficacia tenendo in considerazione fattori come il rischio, la traiettoria evolutiva nel tempo e la convergenza tecnologica.

In questo processo il cliente viene considerato parte integrante del team di progetto a partecipa attivamente in tutte le fasi progettuali contribuendo alla individuazione delle soluzioni che vengono via via implementate. Una vera e propria partnership con i nostri utenti che ha come presupposto una piena e reciproca fiducia e che ha come obiettivo l'adozione di scelte consapevoli e il massimo ritorno in termini di soddisfazione.

Leggi anche l'articolo sul nostro blog

Blog

in evidenza

Tra le poche certezze della vita rientrano di diritto gli incendi boschivi.Ritornano ogni anno.Un’altra certezza è che in Italia sono dolosi.Questa verità è stata recentemente ribadita dal Commissario straordinario all’ARIF Puglia, Domenico Ragno, nel suo articolo dal titolo abbastanza esplicito: “Nessun pizzo agli...